Stampa 3D

La stampa 3D rappresenta l'evoluzione della stampa 2D e permette di avere una riproduzione reale di un modello 3D realizzato con un software di modellazione.
La macchina lavora "sezionanado" un file 3D (.stl .stp .igs) in innumerevoli strati di spessore trascurabile. Questi "fogli singoli" vengono poi stampati uno sopra l'altro, usando dello speciale materiale plastico, a creare il particolare desiderato.
Con la tecnologia usata da Zanelladesign3d si può creare qualsiasi particolare in breve tempo, risparmiando denaro e riducendo sensibilmente i tempi del time to market.

I campi di applicazione sono i più disparati, ma più in generale si può riassumere che la stampa 3D è idonea a realizzare oggetti di qualsiasi forma evitando tutti i problemi connessi ai sottosquadri.
La rapidità del processo giustifica un considerevole risparmio nella realizzazione di prototipi e provini, che viceversa dovrebbero essere realizzati con le macchine utensili tradizionali, con costi e tempi sicuramente superiori.
Nel campo della plastica e degli oggetti con superfici complesse, la stampa 3D offre la possibilità di eliminare la maggior parte degli aggiustaggi che si rendono necessari nello stampo in fase di preserie, già nella fase di progettazione.

Tecnologia Projet:
Area di stampa: 171x203x178mm
Risoluzione massima: 768x1024 DPI (xy)
Colore oggetti: Avorio (verniciabile)
Lavorabilità: Possibile (foratura,filettatura)
Spessore minimo strato: 0,102mm

I modelli generati con ProJet 1000™ hanno la stessa precisione, risoluzione e qualità di quelli generati con SLA®.